Friday, 24 November 2017
 

Home
Chi Siamo
A Chi Serve
News
Formazione Professionale
Seminari e Convegni
Ricerche
TABBY in internet
TABBY trip in EU
Open Eyes-Safenet Use
TEACHERS
Switch_Off.eu
IARA
Earn in Jvo
EAPL Sorrento 2009
ALBA Agenda Antistalking
ASTRA Sportello Antistalking
Nausicaa
Valutazione del rischio
ISA Online
ISA-Increasing Self Awareness
DIVA
Forze dell'Ordine
ROBERT
AMBRA - Ambasciatori di aiuto
RITA - Risposte di intervento
BODA-Believes on domestic abuse
FIONA
REMARE
Studenti
Contatti
Relazioni libere Dalla Violenza
clock.jpg
Formazione

Corso di alta formazione per esperte/i nella gestione dei casi di violenza di genere

(Maltrattamenti e stalking) e nella valutazione del rischio di recidiva

Obiettivi

Questa corso di alta formazione si propone l’obiettivo di accrescere la conoscenza di fenomeni socialmente complessi quali la così detta violenza di genere con particolare riferimento a quella nelle relazioni affettive intime, identificate come violenza domestica, maltrattamenti e stalking (atti persecutori) che sfociano anche nei così detti femminicidi.
Manca ancora una capacità di molti operatori del settori una competenza adeguata di comprendere tutte le dinamiche che sottendono la violenza, i fattori di rischio, i fattori di vulnerabilità e le particolari caratteristiche dinamiche anche riconducibili alla relazione che rendono necessaria la messa in campo di strumenti diversificati ma unisoni per la tutela delle vittime e la prevenzione della recidiva e dell’escalation della violenza.
In Italia il Piano Nazionale antiviolenza emanato nel 2015, prevede in conformità con quanto previsto dalla Convenzione del Consiglio di Europa per il contrasto e l’eliminazione della violenza contro le donne e la violenza domestica, ratificata in Italia nell’ottobre 2013, e poi entrata in vigore nell’agosto 2014, all’art. 50 e 51, la messa a punto in ogni paese di procedure per ‘Risk assessment e risk managemement’ [valutazione del rischio e gestione del rischio]. Nel nuovo piano nazionale 2017, la valutazione del rischio con il metodo SARA-Plus è stato nuovamente inserito come obbligatorio.
Le nuove tecnologie di e-learning permettono di realizzare corsi di alta formazione attraverso la piattaforma online messa a disposizione dell’Ateneo che garantisce massima efficienza ed efficacia e quindi di raggiungere un’ampia e variegata utenza e conseguire gli obiettivi preposti dal corso di Alta Formazione, e rispondendo anche alle esigenze non solo di chi lavora e trova spesso difficile conciliare i tempi di eventuali corsi di approfondimento e formazione, ma anche di chi vivendo fuori dal territorio campano non potrebbe seguire questo corso unico nel suo genere.
La certificazione di frequenza e superamento del corso di alta formazione e dell’esame finale costituiscono attestazione della competenza acquisita e della titolarità sulla valutazione del rischio nei casi di violenza nelle relazioni intime affettive.

 

Locandina pdf button

Form iscrizione word button (Termine ultimo iscrizione 07/12/2017)

Video di presentazione del corso video button

 


 

 

Obiettivi


Questa corso di alta formazione si propone l’obiettivo di accrescere la conoscenza di fenomeni socialmente complessi quali il cyber bullismo e la cyber vittimizzazione. L’esigenza di trattare tali fenomeni nasce dalla loro esponenziale diffusione tra bambini e adolescenti da un lato, e dalla necessità di formare e sensibilizzare “adulti di riferimento” (insegnanti, personale scolastico, educatori e tutte le figure professionali che lavorano a stretto contatto con il mondo della scuola e con bambini e adolescenti). L’obiettivo perseguito è la trasmissione di conoscenze relative alle caratteristiche di un fenomeno, quello del cyber bullismo, particolarmente insidioso e con gravi conseguenze psicologiche sia per gli autori che per le vittime di tali comportamenti, ed il trasferimento di strategie e strumenti di prevenzione e contrasto al fenomeno.
Il corso, sviluppato all’interno della cornice teorica del Metodo della Valutazione della Minaccia intende favorire un aumento della consapevolezza circa i possibili rischi agiti e subiti cui si può andare incontro navigando in Internet ed utilizzando le diverse forme di comunicazione on line (chat) e individuare i bisogni (needs) che scaturiscono da tali condizioni di rischio.

 

Locandina pdf button

Form iscrizione word button (Termine ultimo iscrizione 29/09/2017)

Video di presentazione del corso video button

 

 

 


Contatore utenti connessi

Webmaster

Top!